Articoli recenti

I problemi cardiaci sono una delle cause di morte più comuni al mondo. È possibile ridurre il rischio di sviluppare malattie cardiache se non si dimentica di prendersi cura del proprio "motore". Assumi 8 buone abitudini che ti aiuteranno a mantenere la salute dell'organo principale.

1. Guidare di più

Il movimento è vita. I medici usano questa frase non solo per una "parola rossa". L'ipodynamia colpisce negativamente il cuore, mentre una moderata attività fisica rafforza il cuore e i vasi sanguigni.

Affinché l'organo principale sia sano, regola di dedicare 150 minuti a settimana all'esercizio aerobico e dedica 60 minuti all'allenamento della forza. Tra gli esercizi aerobici, puoi scegliere quelle attività che ti piacciono sicuramente. Corsa, camminata veloce, ciclismo, tennis, nuoto, basket: tutto ciò mantiene il cuore in buona forma.

Non dimenticare l'allenamento della forza. Rafforzano i vasi sanguigni, che ha un effetto benefico sullo stato del sistema cardiovascolare. Gli esercizi possono essere scelti a tua discrezione: allenamento con un kettlebell, semplici esercizi con lo studio dei principali gruppi muscolari, lo yoga sono ugualmente utili per il cuore.

Se non è possibile dedicare la quantità di tempo consigliata all'allenamento, regola di camminare di più. C'è un'opportunità per andare a piedi in ufficio, ma ci sei sempre arrivato con i mezzi pubblici? Cambia la tua abitudine e fai una passeggiata! Preferisci trascorrere il weekend a casa sul divano? Chiama i tuoi amici e cammina insieme per la città! Il tuo cuore dirà "grazie" per qualsiasi attività motoria, ma certamente non ti ringrazierà per uno stile di vita sedentario e per il tempo libero passivo.

2. Conduci uno stile di vita sano

Uno stile di vita sano dovrebbe essere la tua abitudine principale se vuoi che il tuo cuore fallisca. Ciò implica rinunciare a dipendenze dannose, in particolare il fumo. La dipendenza danneggia tutto il corpo, ma soprattutto il cuore soffre di sigarette. Il fumo di tabacco è dannoso per i vasi sanguigni. Per questo motivo, la probabilità di infarto nei fumatori raddoppia, il rischio di ictus aumenta tre volte. Basta pensare a questi numeri! Vale la pena il dubbio piacere del fumo di rischiare la salute?

A proposito, anche le sigarette elettroniche, che hanno guadagnato un'enorme popolarità, meritano di essere abbandonate. Di recente, sempre più studi medici hanno iniziato ad apparire, dimostrando che lo svapo non è sicuro come dicono i produttori. La passione per le sigarette elettroniche può comportare una maggiore rigidità dell'aorta, che comporta problemi cardiaci. Meglio dire addio al fumo una volta per tutte!

Per quanto riguarda l'alcol, anche piccole dosi forniscono al cuore un lavoro extra. Le bevande alcoliche aumentano la pressione sanguigna, riducono la frequenza cardiaca. Se abusi di alcolici, i problemi cardiaci sono garantiti.

3. Controlla il tuo peso

C'è una connessione diretta tra obesità e disturbi cardiaci. È dimostrato che le cellule adipose portano all'indurimento delle arterie. L'eccesso di peso è un onere aggiuntivo per il cuore. Se non si desidera problemi con il sistema cardiovascolare, pesarsi regolarmente e leggere l'indice di massa corporea.

Naturalmente, non ci saranno danni seri da un paio di chilogrammi extra, ma se hai guadagnato molto, dovresti immediatamente sbarazzarti della zavorra. Una corretta alimentazione e attività fisica aiuteranno a tornare in forma se la situazione non è in esecuzione. Se il peso ha già raggiunto un punto critico, allora dovresti controllare la tua salute e chiedere aiuto ai nutrizionisti.

4. Mangiare correttamente

Siamo ciò che mangiamo. E la nostra salute dipende direttamente da quegli alimenti che mangiamo. Impara a mangiare bene: cibi più sani, meno fast food, bibite gassate, carni affumicate e cibi pronti. I carboidrati trasformati portano anche pochi benefici al corpo: biscotti, pane bianco, pasta: questi prodotti dovrebbero essere almeno nella dieta.

È dimostrato che la dieta mediterranea aiuta a rafforzare il cuore. Prendi i suoi principi come base: il menu dovrebbe contenere molti frutti di mare, verdure fresche, legumi, noci, frutta. È importante consumare olio d'oliva regolarmente. È meglio sostituire la carne rossa con il pollame.

Secondo le statistiche, le persone che sono guidate dai principi della dieta mediterranea nella loro dieta hanno problemi cardiaci molto meno spesso di altri. Come bonus, anche il sovrappeso appare estremamente raramente.

5. Controlla il colesterolo

Maggiore è il livello di colesterolo dannoso, maggiori sono i rischi di sviluppare malattie coronariche, aterosclerosi. È importante instillare una buona abitudine di controllare il colesterolo ogni 4 anni. Se gli indicatori non sono normali, è necessario consultare urgentemente un medico, altrimenti le conseguenze possono essere fatali.

Per prevenire l'aumento dei livelli di colesterolo, è necessario monitorare la dieta. Zucchero, pane bianco, pasta, succhi di frutta - tutto ciò dovrebbe essere escluso dalla vostra dieta. Ovviamente, vale la pena rinunciare a tutti i pericoli noti: patatine, soda, fast food.

Ridurre il livello di colesterolo dannoso e contribuire allo sviluppo di tali prodotti utili:

• fragole;

• tutti gli agrumi;

• mele;

• fagiolo;

• semi di lino;

• pesce grasso.

6. Attenzione allo zucchero

Almeno una volta all'anno, è necessario controllare il livello di zucchero nel corpo. Se è elevato, è importante consultare un medico. Il medico determinerà se il diabete si è sviluppato. Questa malattia provoca l'obesità, che crea un ulteriore onere per il cuore. Con il diabete, la circolazione sanguigna peggiora, lo stato dei vasi lascia molto a desiderare. Di conseguenza, aumenta il rischio di sviluppare malattie cardiache.

Prima di donare sangue per lo zucchero, scopri le complessità della procedura. Altrimenti, i risultati non saranno corretti. Quindi, prima di misurare il livello di glucosio, devi sopportare un digiuno di 8 ore. Numerosi fattori possono influenzare i risultati: consumo di alcol, grandi quantità di caffeina, mancanza di sonno, stress cronico, assunzione di antidepressivi o contraccettivi e persino il recente uso di raffreddori. In una parola, è meglio scoprire tutte le sfumature degli specialisti e prepararsi per l'analisi.

7. Misurare la pressione

Lo stato delle arterie dipende dalla pressione. A velocità più elevate, viene creato un carico meccanico. Le arterie si restringono e diventano dure, il che aumenta la probabilità di formazione di placca sulle navi. E questo è un percorso diretto per un ictus. Pertanto, è così importante misurare regolarmente la pressione. Acquista un monitor per la pressione sanguigna a casa e lascia che i test della pressione diventino la tua abitudine.

La norma assoluta di pressione è il valore 120/80. Ma è importante capire che ogni persona ha la sua norma. Per determinarlo, è necessario misurare la pressione più volte al giorno. Gli indicatori dipendono dal cibo, dalla quantità di sale, dallo stress. Si alzano in risposta all'alcool e alla caffeina. Vale la pena preoccuparsi se il tonometro mostrasse 140/90 e oltre.

8. Impara a gestire lo stress.

Lo stress prolungato e le emozioni negative fanno molto male al corpo. Soprattutto le esperienze sono pericolose per il cuore. È dimostrato che lo stress porta allo sviluppo di malattia coronarica, aterosclerosi e provoca un infarto.

Ma eliminare lo stress dalla nostra vita è completamente impossibile. Li incontriamo costantemente al lavoro ea casa. Impara ad affrontare situazioni spiacevoli senza inutili preoccupazioni, cerca di controllare le tue emozioni e non lasciare che il negativo controlli la tua vita. È importante imparare a rilassarsi e dimenticare il male: pratiche di respirazione, meditazione, passeggiate all'aria aperta, aromaterapia possono aiutare in questa materia. La capacità di "disattivare" lo stress è un'abilità preziosa che ti aiuterà a mantenere la salute del tuo cuore.